100% frutta

Marmellata, confettura, composta… ma che differenza c’è?

Sempre di frutta si parla, eppure questi tre nomi indicato tre prodotti ben distinti.

La confettura è una “conserva di frutta ottenuta tagliando in pezzi i frutti, privati del nocciolo e dei semi, e cuocendoli con sciroppo” (Treccani). In particolare, si parla di confettura extra solo se il quantitativo di frutta usata è maggiore o uguale a 450g per 1 kg di prodotto finito.

Il termine marmellata, a differenza di ciò che intendiamo comunemente, indica, invece, un tipo di conserva ottenuta esclusivamente da agrumi.

Anche in questo caso si aggiungono zucchero e gelificante, ma durante il procedimento i frutti sono macinati, passati al setaccio e poi bolliti.

La composta, invece, contiene una maggiore quantità di frutta rispetto a confettura e marmellata, dal momento che gli zuccheri presenti provengono soltando dalla frutta utilizzata. Questo comporta una minore apporto calorico e un gusto molto più marcato della frutta.

Da Grani di Pepe troverete le composte prodotte dal sottobosco dell’azienda agricola Dalpian (Tiglieto, Genova) nei gusti: albicocche di Valleggia, fragole, susine Ramasin, mele Renette, arance Pernambucco, oltre alle varie marmellate e confetture descritte nel nostro articolo.

Adatte a diete povere di zuccheri o ad accompagnare i formaggi stagionati, le composte Dalpian sono un prodotto semplice e genuino, naturalmente frutta al 100%.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close